0404

A FISIA ITALIMPIANTI (GRUPPO WEBUILD) IL PIÙ GRANDE PROGETTO ITALIANO DEGLI ULTIMI ANNI NEL SETTORE TRATTAMENTO ACQUE

Comunicati Stampa

COMMESSA DA €91 MILIONI PER AMPLIAMENTO E GESTIONE IMPIANTO DEPURAZIONE A VICENZA  

  • Fisia Italimpianti, tra i contractor globali più competitivi nel settore del trattamento acque e della dissalazione, amplierà e gestirà per quattro anni l’impianto di depurazione delle acque reflue municipali dell’area di Vicenza.
  • L’impianto servirà 300 mila persone, per la sua realizzazione saranno creati circa 300 posti di lavoro, tra diretti e di terzi.

Milano, 10 maggio 2024 – Il più grande progetto degli ultimi dieci anni nel settore del trattamento delle acque in Italia sarà realizzato da un consorzio di imprese guidato da Fisia Italimpianti (Gruppo Webuild). Il progetto, del valore complessivo di €91 milioni, prevede l’ampliamento e la gestione per quattro anni dell’impianto di depurazione delle acque reflue della città di Vicenza. Nei prossimi giorni è attesa la firma del contratto, commissionato da Viacqua S.p.A., il gestore del servizio idrico attivo nella provincia di Vicenza. L’opera assume forte rilevanza per il territorio, servendo circa 300 mila abitanti tra la città di Vicenza e i comuni circostanti, a conferma del ruolo strategico del Gruppo nel fornire soluzioni innovative e dalle forti caratteristiche di sostenibilità ambientale alle sfide idriche del Paese.

Il progetto include la progettazione esecutiva, le attività di bonifica bellica, la riorganizzazione e la razionalizzazione del sistema fognario e di depurazione delle acque dell’area di Vicenza. Sarà realizzato da Fisia Italimpianti, che guida con una quota pari al 69,8%, il consorzio con le società ICM, Integra e STA.

Al consorzio faranno capo anche le attività di gestione e manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto per i primi quattro anni dopo la messa in esercizio. Il progetto, da completare entro cinque anni, porterà alla creazione di circa 300 posti di lavoro, tra personale diretto e di terzi, rappresentando quindi un’opportunità di crescita e di valorizzazione della filiera locale e, nel complesso, del territorio.

Webuild è leader mondiale delle infrastrutture nel settore acqua da oltre 10 anni, con il 25% dei ricavi totali del Gruppo al 31 dicembre 2023, derivanti su base cumulata, dai settori clean hydro energy e clean water. Ambito di grande sviluppo per il Gruppo è infatti quello della progettazione sostenibile e della realizzazione di impianti per il trattamento delle acque e per la dissalazione. Fisia Italimpianti, con un'esperienza acquisita in oltre 95 anni di attività, è tra i contractor globali più competitivi nel settore, con impianti di trattamento delle acque reflue installati e in costruzione per oltre 10,9 milioni di abitanti nel mondo, e con i dissalatori realizzati in grado di servire oltre 20 milioni di persone al giorno, in particolare in Medio Oriente.